Pensione di cittadinanza, le ultime novità!

pensione cittadinanza-min

Per quanto riguarda l’accesso alla pensione di cittadinanza, i siti notizieora.it e trend-online.it hanno dato un aggiornamento su questo sussidio che, come il reddito di cittadinanza, è ormai attivo da più di un anno, e che  sta permettendo a molti pensionati di integrare fino a 780 euro gli assegni INPS di importo troppo basso. Non ci sono novità importanti rispetto allo scorso anno su questo strumento, a partire dal requisito d’età. Ricordiamo che per ottenere la pensione di cittadinanza bisogna che in famiglia tutti i componenti del nucleo abbiano almeno sessantasette anni.

Gli altri requisiti per la PdC

Gli ulteriori requisiti sono analoghi a quelli per l’accesso al reddito di cittadinanza, cominciando dalla residenza in Italia da almeno dieci anni, dei quali gli ultimi due in maniera continuativa. Ci sono poi i requisiti economici monitorati e specificati dall’ISEE, che deve essere sotto il limite dei 9.360 euro, e oltre a ciò il rispetto delle soglie riguardanti il patrimonio mobiliare e quello immobiliare, escluso il possesso della prima casa per uso residenziale. Ovviamente, a differenza di quanto concerne il reddito di cittadinanza, i beneficiari della pensione di cittadinanza sono esonerati dalle condizionalità lavorative.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Diritto.news