Coronavirus, tutte le news sul Decreto legge di Natale!

coronavirus__decreto-min

I cittadini italiani potranno trascorrere Natale e Capodanno in casa, nel comune di residenza e, dal 21 dicembre al 6 gennaio, blocco degli spostamenti tra le Regioni e divieto di raggiungere le seconde case.  Come riporta il sito tgcom24.mediaset.it, questo è il succo del Decreto legge di Natale approvato, nella notte, dal Consiglio dei ministri. Il provvedimento conferma la stretta voluta dal Governo per difendersi da una possibile terza ondata di Covid-19.

E dunque dal 21 dicembre al 6 gennaio 2021 saranno vietati gli spostamenti tra le diverse Regioni o Province autonome. Durante il Ponte dell’Immacolata, si potrà viaggiare. Il testo conferma che chi vive nelle Regioni in fascia gialla potrà muoversi liberamente dal 4 al 20 dicembre, andando in altre Regioni in fascia gialla.

Le direttive per i giorni “caldi”!

Oltre a ciò, il Decreto prevede – nelle giornate del 25 e del 26 dicembre e del 1 gennaio – lo stop a ogni spostamento tra Comuni, tranne per motivi urgenti, come esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. Saranno sempre permessi i rientri alla propria residenza, domicilio o abitazione, ma non gli spostamenti verso le seconde case in altre Regioni e, nelle giornate del 25 e 26 dicembre 2020 e del 1 gennaio 2021, anche le seconde case in altri Comuni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Diritto.news