Riforma pensioni e Legge di Bilancio: il punto di Carmelo Barbagallo (Uil)

Riforma pensioni e Legge di Bilancio: il punto di Carmelo Barbagallo (Uil)

Si è svolto ieri mattina, a Palazzo Chigi, l’incontro tra il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ed i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo. Il  confronto tra le parti è avvenuto su diversi argomenti, ma in particolare sugli interventi da inserire nella Legge di Bilancio 2020. Positivo, sul metodo, il commento di Barbagallo: “Apprezzo l’invito del Premier di remare tutti nella stessa direzione. Abbiamo visto un cambiamento di passo di questo Governo”.

I punti focali della nuova manovra economica saranno l’alleggerimento’ della pressione fiscale a partire dalla riduzione delle tasse sul lavoro, una nuova agenda di investimenti ‘verdi’ e un piano strutturale di interventi per il Mezzogiorno. “Sarà fondamentale anche una seria lotta all’evasione fiscale. Tutti devono pagare le tasse per pagarne meno”, ha precisato il Premier.

Riforma delle pensioni: le precisazioni di Barbagallo

“Voglio segnalare alcune nostre preoccupazioni a partire dai pensionati che hanno sempre fatto da bancomat del Paese. Ora serve una svolta: bisogna dare un segnale positivo ai 15 milioni di pensionati che, peraltro, svolgono anche una funzione di ammortizzatori sociali. Serve l’adeguamento delle pensioni“, ha sottolineato il segretario generale della Uil, dopo l’incontro a Palazzo Chigi.

Interventi sulle pensioni

“I temi da affrontare sono molti. Stabiliamo, dunque, un calendario di incontri per provare a trovare soluzioni condivise sulle varie specifiche questioni”, ha dichiarato Barbagallo. Per la Uil è necessario “l’avvio delle Commissioni per la separazione della previdenza dall’assistenza e per l’individuazione dei lavori gravosi. Così come è altrettanto urgente prevedere risorse per il rinnovo dei contratti. Sul fisco, poi si devono ridurre le tasse ai lavoratori dipendenti e ai pensionati”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Diritto.news