Reddito e Pensione di Cittadinanza, la data dei pagamenti per febbraio 2022

Reddito di Cittadinanza: obbligatorio dal 1 febbraio il super green pass per i percettori. Le ultime novità

Ci chiediamo quando saranno pagati il Reddito di Cittadinanza e la Pensione di Cittadinanza per il mese di febbraio. Vediamo insieme facendo riferimento a quanto riporta il sito del Giornale di Sicilia. Secondo quanto spiega l’INPS, anche nel 2022 le disposizioni di pagamento per il Reddito di Cittadinanza 2022 successive alla prima vengono generalmente inviate a Poste Italiane intorno al 27 di ciascun mese, salvo diverse indicazioni.

La data!

Ne consegue che anche il 27 gennaio (e il prossimo 27 febbraio la successiva), Poste Italiane caricherà la carta nei giorni immediatamente successivi. Le date, comunque, sono orientative: il pagamento del Reddito di Cittadinanza, infatti, può avvenire un giorno prima o dopo quanto segnalato. Il Reddito di Cittadinanza viene tuttavia pagato prima (a partire dal 15 gennaio) per i nuovi beneficiari del RdC, per coloro che hanno chiesto il rinnovo entro il 31 agosto.

Il pagamento del Reddito di Cittadinanza può slittare di qualche giorno se il 27 cade di domenica o di sabato, come potrebbe essere anticipato al 25 o al 26 in certe altre circostanze. Il 27 gennaio, inoltre, i beneficiari del Reddito di Cittadinanza che dispongono dei requisiti per l’assegno unico temporaneo riceveranno la ricarica di quest’ultimo sulla stessa carta RdC, in attesa dell’assegno unico universale che verrà accreditato dal 1° marzo 2022 (le domande si possono inviare già dal 1° gennaio 2022).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Diritto.news