Reddito di Cittadinanza, le date dei pagamenti di febbraio 2022

Reddito di Cittadinanza, sei mesi extra, per chi?

All’inizio di ogni mese molti percettori del Reddito di Cittadinanza si chiedono quando potranno beneficiare del sussidio economico previsto, e anche per febbraio 2022 la domanda è come controllare il pagamento del RdC? A partire da quest’anno ci sono delle novità introdotte dalla Legge di Bilancio, ma anche per il mese di febbraio 2022, il RdC arriva in due date distinte secondo le diverse tipologie di beneficiari.

Come riporta il sito miuristruzione.it, coloro che non hanno rinnovato l’ISEE entro la scadenza del 31 gennaio 2022 si vedranno sospendere il pagamento del Reddito di Cittadinanza di febbraio in attesa di provvedere. Sono state introdotte a partire da gennaio 2022 nuove regole per i percetori del RdC che saranno sottoposti a ulteriori controlli dell’INPS, così come stabilito dalle novità introdotte dalla Legge di Bilancio.

Le date di pagamento!

Il RdC sarà erogato entro la metà del mese, intorno al 15, per coloro che hanno fatto domanda per la prima volta o che hanno richiesto nel mese di gennaio il rinnovo allo scadere delle prime diciotto mensilità del sussidio. -Sarà invece erogato entro la fine del mese, intorno al 27, per coloro che ricevono il reddito di cittadinanza da almeno due mesi. Nel mese di febbraio il 27 cade di domenica, pertanto l’INPS e Poste Italiane potrebbero anticipare l’accredito sulla carta RdC a venerdì 25, sabato 26 o rimandarlo a lunedì 28 febbraio. Per i potenziali nuovi percettorri e per coloro che hanno fatto domanda di rinnovo le date sopra indicate potrebbero avere variazioni e gli interessati possono controllare online attraverso il portale INPS.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Diritto.news