Nuovo bonus INPS per due mesi, tutti i dettagli!

INPS-bonus-min

L’ultimo Decreto Ristori ha lanciato una serie di misure economiche a sostegno di molti lavoratori e famiglie che versano in condizioni di difficoltà economica. Il precedente art. 82 del D.L. n. 34/2020, aveva istituito il Reddito di Emergenza per aiutare i cittadini che avevano accusato un pesante colpo economico. Il più recente art. 14 del D.L. 137/2020, ha confermato la proroga dell’indennità in favore dei nuclei familiari con basso reddito per ulteriori due mesi.

Come spiega il sito proiezionidiborsa.it, si tratta di una misura che si rivolge ai nuclei familiari residenti in Italia che versano in condizione di disoccupazione o sottoccupazione. In particolare, nel caso in cui queste famiglie certifichino redditi i mensili tra i 400 e gli 850 euro, potranno ottenere il beneficio di un bonus economico.

Le condizioni per il bonus!

Secondo la composizione del nucleo, il reddito potrà oscillare tra i 400 e 800 euro nel mese. Inoltre, il valore ISEE sarà un altro elemento che stabilirà l’ammissibilità al sussidio. In effetti, esso non potrà superare i 15.000 euro con patrimonio immobiliare 2019 inferiore a 10.000 euro. Tale reddito immobiliare aumenta di 5.000 euro per ogni componente del nucleo familiare successivo al primo. Lo stesso vale anche per la presenza in famiglia di una persona con disabilità grave o non autosufficiente. Come ultima condizione, nel nucleo non dovranno essere presenti familiari che percepiscono già uno dei nuovi indennizzi di 1.000 euro che riguardano i lavoratori stagionali, autonomi o dello spettacolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Diritto.news