Il nuovo Dpcm: proroga dei divieti in vista!

Il nuovo Dpcm: proroga dei divieti in vista!

Per quanto riguarda il prossimo Dpcm, quello del 6 aprile 2021, l’ipotesi più probabile in base ai dati epidemiologici è quella di una proroga delle restrizioni da parte dell’esecutivo di Mario Draghi. Il Governo, infatti, sta valutando se prolungare con un altro decreto legge le restrizioni in vigore fino a Pasqua. Come riporta il sito de Il Tempo, nessuna zona gialla, divieto di spostamento tra regioni, zone rosse con 250 casi ogni 10.000 abitanti.

Non è ancora chiaro fino a quando. Probabilmente l’11 o il 15 aprile, ma si pensa anche a prolungare i provvedimenti per tutto il mese. In effetti la curva dei contagi è stabile e manca quel calo che permetterebbe di allentare le misure. Il ministro della Salute, Roberto Speranza ha detto «che decisioni su eventuali restrizioni o proroghe non ne sono state ancora prese e comunque le decisioni per fasce di colore resteranno fino a settembre».

Regioni rimanenti in zona rossa!

E allora quali regioni rischiano di restare ancora in zona rossa? Secondo gli ultimi dati Lombardia, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Provincia autonoma di Trento, Veneto, Emilia-Romagna, Marche, Puglia e Campania, a cui potrebbero aggiungersi Valle d’Aosta, Toscana e Calabria. Il Lazio è in predicato di zona arancione per il grazie ai 208 casi di coronavirus ogni 100.000 abitanti, dunque sotto quota 250, mentre l’indice Rt è di poco superiore a 1. Comunque si saprà venerdì, quando saranno diffuse le valutazioni della cabina di regia del Comitato tecnico scientifico sui dati dell’Istituto superiore di sanità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Diritto.news