Decreto Salva Economia: oggi Cdm per il varo delle misure economiche per l’emergenza

Cdm per il varo delle misure economiche in programma per oggi 15 marzo 2020

Dovrebbe svolgersi oggi il Consiglio dei ministri per il varo del decreto con le misure economiche per far fronte all’emergenza coronavirus. Dovrebbero essere previste misure a sostegno dei lavoratori, tra cui congedi speciali e voucher babysitter per dipendenti o autonomi con figli piccoli a casa da scuola. L’obiettivo del governo è approvare un decreto salva-economia per far fronte alla grave emergenza sanitaria che si sta verificando in Italia in seguito alla rapida diffusione del Coronavirus. Il pacchetto in discussione potrebbe arrivare allo stanziamento di 15 miliardi, facendo salire l’asticella del deficit intorno al 2,7%-2,8%. Sul fronte fisco, si lavora allo stop ai mutui, per i redditi più bassi.

Le misure economiche al vaglio dell’esecutivo

C’è poi il capitolo scuola-lavoro. Al vaglio l’ipotesi di un congedo parentale per 12 giorni” con un 30% di trattamento retributivo per redditi medio-alti e l’80-100 per i redditi bassi, o voucher da 600 euro per la babysitter. Il decreto dovrebbe contenere aiuti diretti e indiretti alle imprese dei settori colpiti: sul fronte liquidità, Governo al lavoro con Abi e Bankitalia per costruire una moratoria creditizia a favore delle imprese e garantire decine di miliardi, con parziale garanzia pubblica. In previsione anche ammortizzatori sociali per tutti i settori produttivi. Sul fronte Sanità, il settore più colpito ed interessato nello sforzo per contenere l’emergenza e di conseguenza quello che ha bisogno di strumenti e interventi immediati, in programma l’assunzione di 5 mila medici e 15 mila infermieri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Diritto.news