Caro benzina, prezzi dei carburanti alle stelle

Sciopero benzinai il 6 febbraio 2019: ecco il motivo della protesta!

Nel distributore all’altezza del chilometro 7,600 in direzione sud sull’autostrada A8 Milano-Varese, nell’area di servizio Villoresi Ovest, la benzina verde ha raggiunto il prezzo praticato di 2,722 euro al litro in modalità self service. Questo valore sopra le righe è quanto è stato registrato dall’applicazione Prezzi Benzina, che riporta così un nuovo rincaro da record per il carburante ecologico.

Dove sono arrivati i prezzi medi della benzina!

Se si va a consultare il sito del ministero dove si vedono i prezzi medi dei carburanti che i distributori sono obbligati a esporre, è possibile prendere atto della differenza. Sull’intera rete autostradale la benzina ha un prezzo medio di 2,017 euro al litro (1,926 per il gasolio). Nel caso ci spostassimo al di fuori dell’autostrada e analizzassimo i prezzi in Lombardia, il prezzo medio della verde è di 1,940 euro al litro (1,843 per il gasolio).

La denuncia alla Guardia di Finanza di Assoutenti!

Intanto, in effetti, la Guardia di Finanza potrebbe intervenire sul fatto della benzina venduta a 2,7 euro al litro. Lo sostiene Assoutenti, che presenta oggi stesso – mercoledì 16 agosto 2023 – una denuncia alle Fiamme gialle a proposito del prezzo record praticato dal distributore. Dichiara il presidente Furio Truzzi:”Vogliamo capire quali siano le motivazioni di un prezzo così astronomico e ben al di sopra della media dei distributori di zona. Per un pieno ad un’auto di media cilindrata, vuol dire spendere ben 136,1 euro, un salasso su cui la Guardia di Finanza dovrà fare luce”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Diritto.news

Informazioni sull'autore