Bonus di 250 euro per lo sport fino a un massimo di due figli. Le novità

Bonus mobilità: 750 euro senza Isee. Tutte le novità

Oggi come oggi molte famiglie hanno difficoltà economiche e dunque i bonus sono molto utili. Chi ha figli a carico ha a disposizione l’assegno unico universale, ma troppo spesso questo sussidio si rivela insufficiente. Adesso c’è un nuovo bonus che consente alle famiglie di avere ben 250 euro per ogni figlio, erogate per consentirgli di fare attività sportive. Ci sono però dei requisiti da rispettare.

Condizioni!

Come spiega il sito Ilovetrading.it, questo bonus è destinato ai ragazzi tra i 14 e i 19 anni, che riceveranno un sostegno per poter svolgere attività fisica. Si tratta di un voucher di 250 euro che si può spendere sia in palestra che in centri sportivi. Questo tipo di sussidio così importante è messo in campo dalle regioni e infatti questo voucher da 250 euro è erogato dalla regione Sardegna. Quindi questo voucher può essere richiesto in particolare da tutte le famiglie della Regione Sardegna che abbiano un ISEE entro i 12.000€.

Ne consegue che per tutte queste famiglie la regione Sardegna eroga 250 euro per ogni figlio entro il massimo di due voucher per ogni famiglia. Questo voucher è destinato a chi vive in comuni con meno di 30.000 abitanti. Dunque questo voucher va sicuramente ad aiutare dei giovani che si trovino in condizioni di fragilità economica ma anche sociale e che possono così beneficiare di tutto l’aiuto che lo sport e l’attività sportiva possono dare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Diritto.news