Altri bonus senza ISEE: Mamma Domani e Cashback!

Pagamento-con-carta-min

Continuiamo la nostra rassegna dei sussidi previsti a suo tempo dal Governo Conte, e per i quali non c’è bisogno della certificazione ISEE, per ottenerli sia pure in forma minima. Facciamo riferimento a quanto pubblicato dal sito tg24.sky.it. Il bonus “Mamma Domani” è confermato per il 2021, in attesa dell’avvio dell’assegno unico. Il sussidio non è legato al reddito, né all’ISEE, e per ottenerlo non serve alcuna dichiarazione.

Il bonus Mamma Domani è una delle agevolazioni che consiste in un premio pari a ottocento euro, riconosciuto senza limiti di reddito. La domanda va presentata all’INPS. La domanda per il bonus può essere inoltrata al compimento del settimo mese di gravidanza, dunque all’inizio dell’ottavo, ma anche dopo la nascita del figlio, a patto che venga rispettato il termine di un anno dall’evento.

Il bonus Cashback!

Non è legato al reddito neanche il bonus Cashback, il piano di rimborsi per gli acquisti fatti nei negozi fisici utilizzando metodi di pagamento elettronico. Non è necessario presentare l’ISEE, ma è sufficiente la registrazione all’App Io della Pubblica Amministrazione. Dal 1° gennaio è partito il primo dei tre semestri in cui si articolerà il cashback, che andrà avanti fino al 30 giugno 2022. Dal 1° gennaio fino al 30 giugno, sarà necessario effettuare almeno cinquanta transazioni per avere indietro un rimborso fino a un massimo di 150 euro. La stessa regola varrà anche per i semestri successivi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Diritto.news